AUSCHWITZ 2018

Ad Auschwitz con vescovo, rabbino, imam, sindaco e presidente della Provincia
Ad Auschwitz con vescovo, rabbino, imam, sindaco e presidente della Provincia
Pubblicato da Istoreco il 22 feb 2018
Un'esperienza unica con le principali autorità civile e religiose di Reggio Emilia, che hanno visitato il sito di Auschwitz-Birkenau in compagnia di quasi 200 studenti nella giornata del 21 febbraio. Un momento di dialogo pensato all'insegna dei giusti fra le nazioni, i non ebrei che salvarono ebrei durante la guerra, spesso guidati dalla loro fede religiosa.
Testimonianza di Yehudith Kleinman, Tel Aviv
Testimonianza di Yehudith Kleinman, Tel Aviv
Pubblicato da Istoreco il 22 mar 2018
La famiglia di Yehudith Kleinman viveva a Milano. In gennaio 1944 madre e nonna sono state arrestate e deportate, ma la piccola Yehudith viene salvata da una vicina di casa. A 5 anni è nascosta in un convento di suore ... // Due date a scelta: Giovedì 12 oppure venerdì 13 aprile 2018
Incontro con Liliana Del Monte a Cracovia
Incontro con Liliana Del Monte a Cracovia
Sara Fabbiani - 14 mar 2018
La testimone di Istoreco Liliana Del Monte Manfredi, superstite dell'eccidio della Bettola, parla della sua esperienza con gli studenti del Viaggio della Memoria 2018 ad Auschwitz.
Un inferno perfettamente funzionale
Un inferno perfettamente funzionale
Laura Tenuta, 4°D Liceo Spallanzani - 09 mar 2018
I nazisti hanno creato un inferno perfettamente funzionale e studiato in ogni minimo dettaglio. Vi hanno imprigionato e ucciso oppositori politici, ladri, disabili, ebrei, zingari, omosessuali. Alcuni di loro saranno stati gentili e altruisti, altri arroganti ed egoisti, altri ancora magari timidi proprio come me. Ma posti in quelle condizioni, costretti a morire o peggio, a vivere desiderando ogni giorno di poter morire, ai miei occhi sono tutti uguali, tutte persone e non pezzi, esseri umani che prima della deportazione avevano sogni, passioni, paure, una famiglia. Quindi tutti degni della mia compassione e del mio rispetto.

Il viaggio in breve

I nazisti tedeschi ed i fascisti italiani hanno dato la caccia a migliaia e migliaia di cittadini. Hanno schedato, arrestato, recluso, deportato, ucciso con il gas. Tutto motivato dalla presunta appartenenza ad una inesistente „razza“ ebraica. I nazisti tedeschi ed i fascisti italiani colpivano persone di ogni età, dal neonato all’anziano; persone da tante città, anche da Reggio Emilia. Fu organizzata la parte italiana della Shoah, “catastrofe, disastro” in lingua ebraica, l’assassinio di sei milioni di ebrei europei. Vedi tutti i dettagli.

Primo turno
partenza da RE domenica 18 febbraio, ore 22.00
rientro a RE sabato 24 febbraio, ore 11.00

Secondo turno
partenza da RE domenica 25 febbraio, ore 22.00
rientro a RE sabato 03 marzo, ore 11.00

Terzo turno
partenza da RE domenica 04 marzo, ore 22.00
rientro a RE sabato 10 marzo, ore 11.00

Il terzo turno parte tra ...

Giorno(s)

:

Ore(s)

:

Minuto(i)

:

Second(s)