Il gruppo della 5 I del liceo castelnovese propone la propria riflessione collettiva