Il diario degli studenti

Pensieri e riflessioni degli studenti della provincia di Reggio Emilia che partecipano al Viaggio della Memoria 2020 a Berlino.
Qualcuno non si è arreso

Qualcuno non si è arreso

Un lago… che voglia di tuffarmi! I prati sono splendidi, l’aria è tiepida, ci sono fiori e uccellini…durante il viaggio abbiamo visto falchi e caprioli…Barche sul lago, il porto, il paese e la chiesa, con il campanile che svetta nel cielo limpido.
Due boe gialle …

Il labirinto della sofferenza

Il labirinto della sofferenza

Pietre insormontabili assai fredde.
aria gelida che penetra nelle ossa e viscere del corpo.
ed è lì che il pensier mio si incammina in un viaggio cupo e terribile …

Conservare e rievocare

Conservare e rievocare

Vorrei poter incominciare con una parola in particolare che ha accompagnato questo nostro viaggio, analizzandola e capendone il significato. 
Questa parola è MEMORIA, per l’appunto questo è il nostro viaggio della MEMORIA, ma cosa significa? …

Silenzio

Silenzio

Questo viaggio ci ha permesso di confrontarci in prima persona con quanto in precedenza leggevamo solamente sui libri di storia.
L’impatto iniziale è l’assenza di parole. È con questo silenzio che i luoghi ci comunicano …

Chi sono io?

Chi sono io?

Chi sono io?
Quali diritti ho?
Sono tenuto prigioniero, non ho più libertà, non posso esprimere il mio pensiero!
Spero sempre in un cambiamento, ma ormai sono quasi rassegnato …

Lo spirito nella valigia

Lo spirito nella valigia

Sta per finire per noi un’esperienza particolarmente importante, sia per il significato che porta con sé sia perché è la nostra ultima gita.
In questi giorni ci siamo fatti più volte una domanda e adesso vorremmo porla anche a voi …

Scegliere

Scegliere

Questo viaggio della memoria è stato un’occasione non solo per conoscere meglio la realtà della resistenza tedesca e dei campi di concentramento, ma ci ha anche permesso di riflettere sul valore dei diritti …