« Indietro
Giorno 4, mercoledì 7 marzo 2018

Partenza ore 9.00 per la visita del centro storico di Cracovia. In mattinata con la guida abbiamo visitato il Castello di Wawel, la Cattedrale dei Santi Stanislao e Venceslao, l’università e la piazza del mercato. Nel pomeriggio abbiamo visitato la fabbrica di Schindler e il museo in essa contenuto, in cui sono raccontati i tempi dell’occupazione tedesca e le traversie del popolo polacco.

Giorno 5, giovedì 8 marzo 2018

Giornata iniziata con l’arrivo alle miniere di sale di Wieliczka, affrontando ben 380 gradini e sanando le nostre vie respiratorie, duramente provate dalle intemperie dei giorni precedenti. Abbiamo potuto ammirare come i lavoratori della cava siano riusciti a coniugare l’ostilità dell’ambiente e la fatica del lavoro con opere d’arte e luoghi di culto. Infatti, le lunghe gallerie sono intervallate da cappelle, statue che evocano leggende antiche e persino una cattedrale maestosa.

Nel pomeriggio, tra mazzi di tulipani e cortei femministi, abbiamo celebrato la festa della donna con la visita al Museo Nazionale in cui è esposta la “Dama con l’ermellino” di Leonardo da Vinci.


Classe 5A, Russell Guastalla

Diario di bordo 3 di 3
La classe guastallese al museo nazionale di Cracovia, in fila per Leonardo da Vinci.