« Indietro

La falsità della promessa,
Un mondo intero schiacciato da una finta nobiltà,
Un’immensa razionalità sottomessa all’irrazionalità,
Una lacrima di dolore coperta da una pioggia fredda,
Una grigia neve che scende anche d’estate,
Desolazione continua, impossibile dimenticare…

Gabriele Amorini, Simone Baschieri, Elia Berselli – classe 5F, Liceo Scientifico Gobetti, Bus 4

 

Falso
Il cancello del campo di Sachsenhausen, ingresso a un mondo schiacciato da una finta nobiltà