Anche per il 27 gennaio 2024, il Giorno della Memoria, Istoreco lancia questa proposta alla cittadinanza: spolverare la memoria, pulire una Pietra d’Inciampo!

Le Pietre d’Inciampo sono piccoli monumenti collettivi, cubi d’ottone incastrate nell’asfalto, sistemate davanti alle case dove i reggiani deportati durante la Seconda Guerra Mondiale hanno vissuto ancora liberi, prima della loro cattura. Fanno mentalmente inciampare, chi si ferma un attimo scoprirà nomi, date e storie. Fanno ricordare la libertà portata via dai nazisti e dai fascisti.

Per loro natura, si trovano nel traffico, nello sporco, sotto la pioggia. Si usurano, si anneriscono. Hanno bisogno di attenzioni e manutenzioni, per essere sempre brillanti e visibili.

Da anni, dal 2017, Istoreco chiede ai reggiani di prendersi cura della Storia e quindi di una delle Pietre d’Inciampo posate negli anni scorsi in tutto il territorio provinciale. Per facilitare l’azione, Istoreco pubblica qui l’elenco delle Pietre già posate.

Basta una spugnetta e un po’ di “Sidol” che trovate in qualsiasi supermercato.

Vi invitiamo a pulirle e magari ad adornarle con un fiore o una candela per il 27 gennaio 2024.

E vi chiediamo anche di documentare il vostro gesto. Mandateci una foto sui nostri social. Scegliete per il 27 gennaio 2024 quale Pietra potete pulire voi!

COME MANDARCI LE IMMAGINI DELLA VOSTRA ADOZIONE

INDICAZIONI

Tutti i dettagli sulle pietre li trovate su questo sito: www.inciampa.re.it

Oppure cerca le pietre in questa mappa in pdf

SCARICA LA MAPPA COMPLETA

 


LE MAPPE DETTAGLIATE, COMUNE PER COMUNE