Le emozioni e le considerazioni che le visite ad Auschwitz e Birkenau mi hanno suscitato sono molteplici, ma se dovessi descriverne alcune sarebbero quelle legate alla foto del filo spinato con la rosa bianca attaccata.
Ho scelto questa poiché ci trovo sia la violenza della vita del campo, rappresentato dal filo spinato, da cui era impossibile uscire, e contemporaneamente l’amore e la dolcezza del fiore, che resisteranno per sempre.

Alessandro Garamante – Classe 5G, Istituto Scaruffi Levi Tricolore

 

La rosa bianca attorno al filo spinato che ha ispirato il pensiero di Alessandro

La rosa bianca attorno al filo spinato che ha ispirato il pensiero di Alessandro