« Indietro

Ho scelto di mettere la Rosa Bianca lì. È stato un punto che mi ha colpito molto per il fatto che le persone quando arrivavano lì, non sapevano se erano destinati a morire o ad andare a lavorare.

Francesco Petroni, classe 5F, Istituto Cattaneo-Dall’Aglio

Incertezza
Il fiore consegnato alla commemorazione, sistemato sul vagone che conduceva al centro di sterminio.