« Indietro

L’intervento dei sette conducenti TIL che ci hanno accompagnato a Berlino. Anche loro hanno voluto parlare durante la commemorazione conclusiva.

Sono tanti anni che anche noi autisti facciamo parte del Viaggio, facciamo parte di questo gruppo e di questa esperienza.
Innanzitutto vogliamo esprimere il nostro ringraziamento ad Istoreco, alle istituzioni, ai comuni, alle scuole, alle famiglie, per la realizzazione di questi viaggi: tanti ragzzi possono vivere un’esperienza così profonda, in grado sicuramente di lasciare un segno dentro di loro.
Un ringraziamento va anche alla nostra azienda, che già anni fa ha creduto e sostenuto questa iniziativa: per noi autisti è un impegno forte, ma ogni volta è per ognuno di noi un’emozione nuova e ci regala la possibilità di crescere come persone e come cittadini, insieme a tutti voi.
In questi anni abbiamo avuto l’opportunità di conoscere storie e luoghi, vicini e lontani da noi. E sempre di più siamo contenti di partecipare a un’esperienza di questo genere, un’esperienza mai banale e che da tanti anni accumuna noi, voi e migliaia di famiglie. Le nostre e le vostre famiglie.

Antonio, Claudio, Flavio, Gianluca, Giuseppe, Pasquale, Roberto

La parola agli autisti
L'intervento degli autisti davanti alla cava di sabbia dove vennero fucilati 127 soldati italiani