« Indietro

Un memoriale al ricordo, per non dimenticare l’orrore passato e per evitare che possa riaccadere in futuro. Il memoriale per gli Ebrei assassinati d’Europa restituisce nella sua estensione e nell’altezza delle diverse pietre la sensazione che gli ebrei potevano provare rinchiusi nelle baracche oppressione, smarrimento e mancanza di respiro.

Angela Cavaliere – classe 5E, Liceo scientifico Gobetti, Scandiano

Senza Respiro
Il labirinto geometrico del memoriale alle vittime della Shoah, nel cuore di Berlino.