Ho provato una sensazione di malinconia, ho immaginato gli stessi vestiti addosso alle persone che anni fa venivano ingiustamente portate nei campi di concentramento. Ho notato molto bene come erano ridotti questi vestiti, sporchi e strappati, e mi hanno fatto riflettere sulle loro condizioni di vita in quel periodo.
Mi sono sentita quasi come se per un attimo li avessi davanti e sentissi il dolore con cui convivevano.

Martina Pavarini – Classe 5G, Istituto Tricolore

 

Le foto degli abiti dei prigionieri al memoriale di Auschwitz

Le foto degli abiti dei prigionieri al memoriale di Auschwitz