Testimonianza partigiana con Teresa Vergalli

Testimonianza partigiana con Teresa Vergalli

in diretta online 22 aprile 2022, ore 11.00-12.00

Teresa Vergalli nasce a Bibbiano (RE) da una famiglia contadina. All’inizio della seconda guerra mondiale Teresa studia alle Magistrali a Reggio Emilia. Ma nel 1943, non potendo più frequentare la scuola a causa della guerra, decide di partecipare attivamente alla Resistenza. Inizia a percorrere come staffetta tutta la zona, per accompagnare responsabili militarie e per portare messaggi o documenti…

Saluti istituzionali di Luca Vecchi, sindaco di Reggio Emilia 

Conduzione: Matthias Durchfeld, Istoreco Reggio Emilia

L’evento sarà trasmesso sui canali social di Istoreco Reggio Emilia, Comune di Reggio Emilia e Provincia di Reggio Emilia.

Progetto Viaggio della Memoria 2022

Progetto Viaggio della Memoria 2022

Con il ritorno della Regione Emilia – Romagna in zona bianca finalmente le uscite didattiche sono nuovamente possibili.
All’interno del progetto Viaggio della Memoria 2022 proponiamo visite gratuita alla mostra in sinagoga a Reggio Emilia, uscite didattiche di una giornata intera a Ferrara, a Monte Sole oppure sul Sentiero Partigiano e le pose di Pietre d’Inciampo in diversi comuni della provincia.

1) L’artista Vincenzo Baldini ha confermato la disponibilità ad allestire nuovamente la mostra Sulle spalle dei Giganti, Altrove è l’unico luogo possibile in Sinagoga.

2) Proponiamo alle scuole uscite didattiche di una giornata a Ferrara, Monte Sole e sui Sentieri Partigiani

3) Ricordiamo i nostri cittadini deportati nei lager nazisti, ricordiamoli davanti alle loro case, nelle loro e nostre vie, posando alcune nuove “Pietre d’Inciampo”

Testimoni del futuro

Testimoni del futuro

Quello che stiamo facendo in questi giorni è un viaggio della memoria, in cui memoria vuole stare proprio ad indicare il ricordo delle atrocità perpetrate durante la seconda guerra mondiale e non solo. Di tutto questo, la cosa più spaventosa è che a compiere ciò che è accaduto siano stati uomini, proprio come tutti noi, semplici persone, che non erano né pazzi né schizofrenici, ma che, per citare Hannah Arendt, “erano terribilmente normali”.

Questo presuppone che tutta questa violenza possa tornare, infatti anche oggi, nonostante tutte le testimonianze e le informazioni che abbiamo, troviamo persone che promuovono violenza e odio, che si scagliano verso altri in nome della propria (inesistente) superiorità.

Un evento inquietante, esempio di questi moti violenti, è stato il tentativo di alcuni giovani naziskin, negli anni 90, di bruciare una delle baracche del campo di Sachsenhausen, mancando completamente di rispetto verso tutte le vittime del campo e verso gli sforzi di ricordare ciò che è accaduto.

Quello che ci sentiamo di dover fare è essere testimoni del futuro e vivere vigili e attenti, per poter ragionare su tutti quegli elementi di violenza che ritroviamo nella nostra società, per non ricadere negli orribili errori del passato. Questo è l’unico modo per dare un senso a questo viaggio.

Ermela Deliu e Arianna Pini – classe 5F, Liceo scientifico Gobetti, Scandiano

Laboratorio radio Rumore per il Viaggio della Memoria 2018

Laboratorio radio Rumore per il Viaggio della Memoria 2018

E’ proseguita anche nel 2018 la collaborazione fra il Viaggio della Memoria e Rumore, la webradio dell’università di Modena e Reggio Emilia. Rumore ha accompagnato i viaggiatori e ne ha poi ospitati alcuni nel proprio studio, per registrare insieme un programma che racconti l’esperienza. Nel 2018, hanno collaborato con noi i ragazzi dell’Enaip.

A questo link troverai il programma da ascoltare

Ecco il libro fotografico “Pensieri e immagini Reggio Emilia – Auschwitz 2018”

Ecco il libro fotografico “Pensieri e immagini Reggio Emilia – Auschwitz 2018”

E’ disponibile il libro fotografico del Viaggio della Memoria 2018, dedicato alle studentesse e agli studenti e alle loro famiglie il cui fondamentale contributo rende il Viaggio possibile per il 20° anno consecutivo.
Grazie alle fotografie di Andrea Mainardi e ai racconti del diario online scritti dai ragazzi un ricordo del Viaggio della Memoria 2018.

Testimonianza di Yehudith Kleinman, Tel Aviv

Testimonianza di Yehudith Kleinman, Tel Aviv

Testimonianza di Yehudith Kleinman, Tel Aviv

Due date a scelta:
Giovedì 12 oppure venerdì 13 aprile 2018 – Teatro Ariosto Reggio Emilia
Ingresso ore 09.00 – inizio iniziativa ore 09.30 – fine iniziativa ore 11.30

La Resistenza dei Giusti tra le nazioni è spesso rimasta un’azione poco visibile, poco conosciuta, poco riconosciuta. La famiglia di Yehudith Kleinman viveva a Milano.
In gennaio 1944 madre e nonna sono state arrestate e deportate, ma la piccola Yehudith viene salvata da una vicina di casa. A 5 anni è nascosta in un convento di suore …